Jurassic Park i dinosauri sul grande schermo

I dinosauri sono i protagonisti di una delle saghe cinematografiche maggiormente conosciute storia dei film ovvero Jurassic Park.
Vediamo ora la trama della trilogia principale la quale è riuscita ha segnato un’epoca della storia dei film.

Il primo Jurassic Park

Ispirato da un libro di Micheal Crichton e adattato per il cinema da Steven Spielberg

L’ uscita nelle sale cinematografiche nel 1993, questa pellicola è stata in grado di segnare l’inizio di un’era totalmente differente dal punto di vista degli effetti speciali. Tutti i dinosauri sono digitali e il loro effetto sul grande schermo è davvero impressionante

Il film inizia con un animale feroce  che mangia un operaio, non si capisce bene di che animale si tratti ma dopo si capirà. Il Milionario John Hammond invita sull’isola di Jurassic Park il paleontologo Alan Grant e la paleobotanica Ellie Sattler e il matematico Ian Malcom (Jeff Goldblum). Vengono portati in quest’isola a nord ovest della Costarica, perchè Hammond voleva la loro opinione scientifica sulla realizzaizione di questo parco unico al mondo
I tre scienziati però sono subito scettici con Hammond che vuole sostituirsi alla natura
Una ditta concorrente a quella di John Hammond corrompe il responsabile dei sitemi informatici e vuole che questi porti fuori il DNA che ha utilizzato la Ditta finanziata da Hammond per creare i dinosauri; Il Responsabile informatico Dennis Nerdy bloccherà poi tutti i sistemi informatici per cercare di portare fuori questo DNA
I visitatori di Hammond e anche i suoi nipoti, vanno a fare un giro nel parco con le jeep. Sono i primi visitatori a esplorare il parco. Alan Grant e gli altri iniziano il giro nel parco e sembra tutto perfetto e vedono i primi dinosauri rimanendo esterefatti
Come dicevamo prima, Dennis Nerdy bloccherà i sistemi informatici, rendendo inutili le gabbie elettrificate che tenevano a bada i dinosauri. Infatti appena inizia il Black out i due fuoristrada di Jurassic Park con gli ospiti vengono attaccati da un T-rex che distrugge le auto e i protagonisti scappano nel parco selvatico incontrando i dinosauri.
Il dottor Alan Grant scappa insieme ai nipoti di Hammond e si mette in salvo dal T-rex, si rifugia su un albero e vede i brontosauri. Il matematico rimane ferito nello scontro e viene salvato dalla sicurezza e dalla paleobotanica.
Bisogna resttare i sitemi informatici manomessi dal responsabile informatico. Resettando i sistemi dovrebbero riattivarsi i sistemi di sicurezza in modo da mettere in salvo i vistatori
Dopo alcuni scontri con i vari Dinosauri in particolar modo con i Velociraptor che fortunatamente poi vengono uccisi da un T-Rex.
La scena finale si svolge su un elicottero dove Hammond e i visitatori e i nipoti tornano sulla terraferma
Il primo Jurassic Park è stato accolto molto bene dalla critica e anche la colonna sonora ha ricevuto molti premi
Il film quando è uscito nel 1993 è stato il maggior incasso del cinema e dopo gli incassi a 920 milioni di dollari di incasso

Jurassic Park 2: il mondo perduto

Questa pellicola è stata rilasciata 4 anni dopo la prima pertanto la data del passaggio nella sala cinematografica è stabilito al 1997.
Anche nella pellicola sono passati 4 anni e la storia riprende con alcuni dei sopravvissuti agli attacchi dei dinosauri leggermente sconvolti dall’accaduto, in particolare Ian Malcolm (sempre interpretato da Jeff Goldblum come nel primo film)
Per molti di loro quel tipo di avventura è stata tutt’altro che positiva, visto il fatto che i dinosauri hanno letteralmente distrutto metà del parco.
Il film inizia con una famiglia benestante che si rilassa sulla spiaggia ma la piccola figlia si avventura poco lontano dalla spiagga e li incontra un piccolo Velociraptor, e subito dopo viene circondata da decine di piccoli velociraptor che le saltano addosso ferendola
Il signor Hammond è stato estromesso dalla guida della sua compagnia (grazie al corrotto nipote Peter ludlow) e incontrando Ian Malcolm gli riferisce dell’isola B poco lontano dall’isola dove si è svolto il primo capitolo della storia
L’isola B è priva di recinzioni e i Dinosauri girano liberamente senza nessun tipo di gabbia che li tenga controllati
Il Signor Hammond ha creato una squadra di ricerca e vuole convincere il Professor Malcolm che non ne vuole sapere ma poco dopo scopre che la fidanzata la paleontologa Sarah Harding è tra le tre persone che Hammond ha reclutato, anzi lei è già sull’isola
Malcolm decide di partire per l’isola B insieme ad un fotografo Nick Van Owen ed Eddie Carr, oltre a loro 3 si aggiunge la figlia del professor Malcolm che si è nascosta tra le attrezzature della spedizione
Appena arrivati sull’isola si accorgono di essere seguiti dal nipote di Hammond e dal cacciatore Trembo venuti a catturare un esemplare di T-rex e altri dinosauri per il loro scopo commerciale di aprire un Jurassic parc cittadino a San Diego
Sarah e Nick liberano i dinosauri che erano stati catturati da Peter Ludlow e la sua spedizione e liberano anche un piccolo Tyrannosaurus Rex che è stato ferito
I T-rex genitori corrono in aiuto del piccolo che attaccano e cercano di spingere la roulotte giù dalla scogliera, nel cercare di salvare la roulotte Eddie viene catturato e ucciso dai T-rex adulti,  Ian, Sarah e Nick si salvano grazie anche ai bracconieri con cui però devono scendere a patti.
Il giorno dopo i T-rex attaccano l’accampamento attirati dall’odore del sangue del cucciolo sul giubbino di Sarah, i cacciatori e i ricercatori scappano e si trovano in una distesa dove vengono attaccato dai Velociraptor
Un cacciatore riesce a catturare il T-rex adulto e il T-rex cucciolo li addormenta e li carica su una nave cargo
Dopo alcuni giorni sono tornati tutti a casa e aspettano la nave cargo con i T-Rex, ma il T-rex adulto si è svegliato e ha divorato l’equipaggio, quando arriva in città semina il panico e Sarah e Ian cercano di riportarlo via dalla città dove i danni saranno sicuramente minori. Catturato il T-rex viene messo sulla nave cargo e riportato all’isola
L’ultima scena del film fa vedere la famiglia di T-rex riunita insieme ad altri dinosauri

Jurassic Park 3

Uscito nelle sale nel 2001, il film è diretto da Joe Johnson e non da Steven Spielberg che diventa produttore
Sono trascorsi altri 4 anni dopo l’ultimo disastro avvenuto a San Diego  dove si trovava il Jurassic Park e la popolazione mondiale rimane sconvolta nell’apprendere che, nel 2001, esistono ancora i dinosauri, seppur questi siamo stati frutto di una clonazione e di diverse ricerche.

Il paleontologo Alan Grant già visto nel primo film ritorna sull’isola alla ricerca di un suo allievo Billy Brennan, grazie anche alla sovvenzione data dai genitori.
Non ci sarà solamente ALn Grant ma anche dei mercenari sulla spedizione di salvataggio di Billy

Ancora una volta però, la clonazione e gli studi prendono una piega del tutto inaspettata, dando vita all’ennesima specie aggressiva di dinosauri i quali decideranno attaccare sia e ricercatori che tutte le persone che si trovano nell’isola dove venne fondato il Jurassic Park.
Come casi precedenti solamente il coraggio e la voglia di sopravvivere faranno in modo che i ricercatori riescono a salvarsi ea scongiurare una nuova minaccia, rappresentata dalle diverse specie di dinosauri tra i quali spiccano i Velociraptor.

Una trilogia apprezzata da tutti

La saga di Jurassic Park si è dimostrata, una delle più apprezzate e soprattutto innovative, dato che pochissimi altri registi hanno deciso di creare una serie di film con protagonisti i dinosauri.
Questo successo della Trilogia ha di fatto creato seccessivi sequel o spin off che sono usciti  nel 2015 con Jurassic World con Chris Pratt e Bryce Dallas Howard  come protagonisti e il successivo Jurassic World – Il regno distrutto uscito nel 2018 sempre con gli stessi protagonisti

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply