Lego Super Mario

Negli ultimi anni la Lego ci ha abituati con set dedicati a  film come ad esempio gli Avengers o Harry Potter oppure con Star Wars ma questa volta la Lego si è superata ed è arrivata nel fantastico mondo di Super Mario con dei set, molto particolari

Un nuovo set della Lego ispirato a Super Mario

È in arrivo una grande novità per gli appassionati del celeberrimo gioco di mattoncini colorati, che grazie all’ingegnosa e creativa unione del colosso Lego con Nintendo – una delle aziende leader nella produzione di videogiochi e console game – potrà a breve giocare con i nuovi ed esclusivi set, dove compare il mitico idraulico che ha affascinato intere generazioni di gamer sin dagli anni ’80: Super Mario.

La geniale accoppiata è riuscita a reinventare l’esperienza di gioco con il Lego e al tempo stesso includere un’icona dell’intrattenimento virtuale, conosciuta e amata in tutto il mondo; impossibile infatti non conoscere questo personaggio che nel videogioco deve affrontare ostacoli, nemici e mostri per salvare la sua amata principessa Peach; e la musichetta delle avventure di Super Mario? È diventata leggendaria e la sua fama non è mai tramontata.

La novità di questo gioco creato dalla Lego, e che uscirà il primo agosto 2020, risiede non soltanto nella caratterizzazione degli elementi che richiamano il famoso personaggio, ma in una vera e propria modalità di gioco diversa da quelle che fino ad ora si praticava coi mattoncini Lego; infatti la serie Super Mario non è né un videogame né un tradizionale set di mattoncini da costruzione, bensì di un gioco totalmente interattivo e assolutamente rivoluzionario. Andiamo allora a conoscere insieme le specifiche di questa nuova modalità di intrattenimento.

Caratteristiche del set: un Mario “Interattivo”.

Il set della Lego – Le Avventure di Mario – con i personaggi di Super Mario è rivolto ad una platea di bambini dai 6 anni in su, ma naturalmente ogni appassionato potrà sperimentare la diversa esperienza di gioco prevista da questa nuova tipologia di set; Mario esce letteralmente dagli schermi virtuali delle console per prendere forma tridimensionale e far divertire grandi e piccini attraverso azioni da compiere nei livelli, tutti da costruire e ampliare:

Mario, l’attore protagonista, è addirittura dotato di schermi LCD integrati nel petto, negli occhi e nella bocca, che regalano più di 100 reazioni reali e istantanee a seconda dei movimenti e delle azioni eseguite. Suoni, luci e colori, ad ogni movimento di Mario sorprendono e divertono mentre si avanza nelle missioni.

Il gioco coi mattoncini diventa così totalmente interattivo, e il giocatore si trova a dover costruire livelli, superare ostacoli, movimentare piattaforme a nuvoletta, far raccogliere a Mario le famose monetine, saltare sopra ai nemici e districarsi tra i classici tubi; non poteva mancare nel gioco il dover sconfiggere i Goomba e il malvagio Re Bowser, concludere le varie missioni e ottenere la bandierina, esattamente come accade nei videogame, per raggiungere poi l’amata principessa Peach. Ma le novità non sono ancora finite: nel set vi sono veri e propri altoparlanti che riproducono i suoni e la famosa musichetta tipica del gioco virtuale. Tutto questo è incluso nel set Avventure di Mario – Starter Pack, in arrivo appunto il primo agosto 2020.

Cosa ci sarà nello starter set

Il primo set in uscita, dal nome Avventure di Mario – Starter Pack, è unico e indispensabile poiché oltre a contenere il personaggio Lego di Mario, vi sono dei mattoncini che si trovano solo in questo set, che sono quindi essenziali nel caso si voglia giocare con le successive integrazioni e sbloccare i nuovi livelli.

Gli altri set verranno messi in vendita successivamente, ma ci sono già alcune specifiche anticipate. Nello Starter Pack vi sono più di 200 pezzi utili a costruire il primo percorso base, compreso l’altoparlante per i suoni e le musiche.

Il set si chiamerà ufficialmente LEGO® Super Mario™ (71360)

Questo primo kit è studiato per collegarsi a tutti gli altri set in maniera modulare e anche libera, quindi il giocatore può creare i suoi livelli come preferisce, abbinando gli altri set che contengono i nuovi pezzi e altre nuove sfide e avventure, come le Piante Piraña e ovviamente l’immancabile Castello del cattivone Re Bowser, oltre ad altre piattaforme d’interazione con cui creare illimitate opzioni di gioco.

Per rendere l’esperienza e il divertimento davvero completi, Lego ha messo a disposizione la App gratuita che si può scaricare e installare su dispositivi sia Android che iOs: l’applicazione permette di tenere in memoria i vari punteggi ottenuti durante le sfide, ma offre anche visualizzazioni delle parti da montare in modalità zoom e rotazione per agevolare i passaggi nella costruzione; inoltre suggerisce metodi alternativi per realizzare i livelli e giocare in modo creativo e infine dà accesso a un forum assolutamente sicuro dove condividere le idee con gli amici.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply